venerdì 20 aprile 2018

Una Agenzia di Sviluppo per i Parchi della Sicilia

Agenzia Sviluppo Parchi Siciliadi Giovanni Callea - La Regione Siciliana tutela oltre il 10% della sua superficie naturale con 5 parchi regionali e 72 riserve, e con le decine di siti di interesse comunitario (SIC), valori che fanno della Sicilia una delle regioni italiane con maggiore territorio naturale protetto.

lunedì 16 aprile 2018

SIRIA. La GUERRA del GASDOTTO dei CONQUISTATORI

LIBYA-ITALY/ACCORDdi Giovanni Caianiello - Era già successo e rischia di succedere di nuovo. Se un paese ha risorse che fanno gola agli altri e si rifiuta di metterle a disposizione è un paese da distruggere.

mercoledì 11 aprile 2018

SE ANCHE I CATTOLICI TRASCURANO LA POVERTÀ!

Savagnone Lorefice arcivescovodi Maurizio Alesi - Ho letto e riletto più volte l’articolo di Giuseppe Savagnone, direttore dell’Ufficio Pastorale della Cultura dell’Arcidiocesi di Palermo, senza riuscire a comprendere il senso della sua analisi.

sabato 31 marzo 2018

LA CULTURA DELLA PIETÀ

Macellazione rituale festa-islamicadi Noemi Callea e Igor Gelarda - «Halal» è un termine arabo che significa "lecito" e indica la conformità di comportamenti e cibi alle norme islamiche.
La carne per essere consumata dev'essere appunto "lecita", preparata secondo il rito religioso della "macellazione rituale".

martedì 27 marzo 2018

LE TORTURE DELLA DIAZ. E IL GOVERNO PREMIA I PEGGIORI

diaz-g8-torturadi Maurizio Alesi - Non ricordo uno scontro istituzionale tra magistratura e potere esecutivo, come quello scaturito dalle dichiarazioni del sostituto procuratore di Genova Enrico Zucca.

giovedì 22 marzo 2018

IL FULCRO DELLA III REPUBBLICA

terza-repubblicadi Paolo Facchini - Sono passate un paio di settimane dalle elezioni parlamentari e i risultati prodotti hanno generato uno spostamento degli assi politici del Paese nei quali non sembra esagerato cogliere i germi della nascita della terza repubblica.

mercoledì 21 marzo 2018

sabato 17 marzo 2018

REDDITO DI CITTADINANZA E I SOLONI DEL NO

Di Maio Redditodi Maurizio Alesi - Dopo l’attacco al M5S per tutta la campagna elettorale, il blocco economico, politico, finanziario, editoriale prosegue compatto nel tentativo subdolo di screditare Di Maio per presunta incapacità sui temi economici.

giovedì 15 marzo 2018

Non ragionar di “lui”, Professoressa, ma guarda e passa

Sgarbi Arona1di Chiara Pasetti - Mi chiedo, con grande amarezza, se ci troviamo ormai a vivere in un mondo senza senso e senza rispetto. Un grottesco teatro dell’assurdo, non diretto da nessun grande autore tuttavia, dove si fa a gara a chi la spara più grossa, a chi ha più ascolti, a chi ottiene più “like” su facebook, ecc. Pensieri antiquati e retorici? Forse, ma tristemente attuali.

LETTERA AI DEPUTATI ALL’ARS CONTRO SGARBI

SGARBI COMPLEANNOdi Giangiuseppe Gattuso - Egregio Deputato, la nomina del neo Assessore ai beni Culturali in Sicilia ha ormai superato ogni limite.

mercoledì 14 marzo 2018

MOZIONE DI CENSURA DEL M5S CONTRO SGARBI

vittorio-sgarbidi Giangiuseppe Gattuso - È arrivata. Finalmente c'è qualcosa di ufficiale. Ed è forte, inequivocabile. Mette nero sui bianco ciò che dovrebbe indignare chiunque.

lunedì 12 marzo 2018

VITTORIO SGARBI E L'UMANA DECENZA. DIMISSIONI!

MUSUMECI SGARBIdi Giangiuseppe Gattuso - Notoriamente il mio livello di tolleranza è altissimo. La libertà di pensiero e d’espressione rappresenta per me un principio intoccabile e sacro.

giovedì 8 marzo 2018

CALENDA! CHI ERA COSTUI?

Copertina Claendadi Michele Ginevra - Tranquilli l’enigma questa volta è più semplice da risolvere rispetto a quello in cui si trovò il povero Don Abbondio di Manzoni. Chi è stato e chi è Carlo Calenda?

mercoledì 7 marzo 2018

PD ago della bilancia? O è un PD col cerino in mano

M5SePDdi Michele Ginevra - Vorrei fare una riflessione circa il ruolo di ago della bilancia (stile PSI della prima Repubblica) in cui si troverebbe adesso il Partito Democratico.

lunedì 5 marzo 2018

VINCE IL M5S. MA L'ITALIA È INGOVERNABILE

Di Maio Salvini Silviodi Giovanni Caianiello - Il pericolo 5 Stelle era nell'aria da tempo. I politici in particolare, l'avevano già capito dopo la netta bocciatura della riforma costituzionale il 4 Dicembre 2016.