giovedì 19 maggio 2022

ECCOLI… GLI UCRAINOMANI E RUSSOFONI

di Giovanni Caianiello - Per volere del nostro Leader Maximo e suoi seguaci, siamo diventati tutti ucrainomani ed anti russofoni.

lunedì 16 maggio 2022

DUE PESI E DUE MISURE

di Torquato Cardilli – L’espressione “usare due pesi e due misure”, vecchia come il mondo, è citata persino nella Bibbia (nel Deuteronomio, uno dei libri del Pentateuco), radice della tradizione giudaico-cristiana.

domenica 8 maggio 2022

UCRAINA. TROPPE COSE COMINCIANO A NON TORNARE... O FORSE SI

di Giovanni Caianiello - Lo statuto della Nato, dice che è una istituzione per la difesa collettiva dei paesi che ne fanno parte. Ma il Segretario Generale della Nato Jens Stoltenberg ha appena affermato, che "La Nato non accetterà mai l'annessione della Crimea"!

giovedì 5 maggio 2022

INVECE DI VOTARE PROVIAMO UNA DEMOCRAZIA DEL SORTEGGIO

Franco Miceli e Roberto Lagalla
di Giangiuseppe Gattuso - Pensate alle elezioni amministrative. Quelle che si ripetono ogni cinque anni attraverso i quali si decidono le sorti dei comuni. Dovrebbero rappresentare l’apice della democrazia, della partecipazione, della libera espressione della volontà popolare.

lunedì 2 maggio 2022

OSTILITÀ A TUTTO CAMPO

di Torquato Cardilli - Dopo due mesi e mezzo di guerra in Ucraina, ipocritamente definita da Putin operazione militare speciale, e altrettanto ipocritamente sovvenzionata da Biden, con l’appoggio di Johnson, perché duri il più a lungo possibile a spese degli ucraini, con l’obiettivo di fiaccare la potenza militare ed economica del Cremlino, il precipizio dell’ostilità più dura tra America e Russia è diventato profondo quanto la fossa delle Marianne.

venerdì 29 aprile 2022

LA GUERRA IN UCRAINA TRA IPOCRISIA E MENZOGNA

di Torquato Cardilli - Settant'anni fa veniva a mancare un poeta vernacolare, nominato da Einaudi senatore a vita per il contributo dato alla letteratura. Si tratta dello scrittore Carlo Alberto Camillo Mariano Salustri, più noto sotto lo pseudonimo di Trilussa.

giovedì 28 aprile 2022

BIDEN VUOLE LA TERZA GUERRA MONDIALE

di Giovanni Caianiello - Per gli Usa, è poco più di un videogioco. Ma per noi? Per noi no e vorrei chiedere a Sergio Mattarella e Mario Draghi, quando hanno chiesto agli italiani se erano d’accordo sulle sanzioni alla Russia, che stanno portando il nostro Paese sull’orlo di una tragedia sociale e del fallimento economico?

domenica 24 aprile 2022

GUERRA IN UCRAINA. I MOTIVI SONO VERAMENTE IL DONBASS E LA NATO?

di Giovanni Caianiello - Probabilmente no. Anzi, c’è ben altro. Mentre la guerra appare sempre più inarrestabile, con tutte le inevitabili morti, distruzione e sofferenze, specie tra la popolazione civile,

sabato 23 aprile 2022

IL NAZISMO NON È MORTO, È VIVISSIMO, MA NON CE NE SIAMO ACCORTI

di Giovanni Caianiello - Abbiamo combattuto il nazismo e poi il fascismo. Ci siamo indignati e poi pianto per le atrocità della follia nazista e abbiamo persino create leggi che condannano l'apologia del fascismo come reato. Poi però ce ne siamo dimenticati.

martedì 19 aprile 2022

ARRIVANO LE ELEZIONI: VORREI, MA NON POSSO

di Maurisio Alesi - Con una Pandemia non ancora sconfitta (occorre guardare la situazione nel mondo non solo in Italia), col dramma di una guerra dagli esiti incerti nel cuore dell’Europa e intrisa di pericolosità per il mondo intero, di cos’altro vuoi parlare. Ogni argomento diverso appare irrilevante e specioso, compresa la campagna elettorale per le amministrative che pure riguardano circa mille comuni italiani tra cui 26 capoluoghi di provincia.

domenica 17 aprile 2022

PASQUA DI SANGUE VIGILIA DI PACE O DI CATASTROFE

di Torquato Cardilli - Einstein ci ha lasciato un celebre aforisma sulla guerra su cui varrebbe la pena di riflettere: “l’uomo intelligente risolve i problemi, quello saggio li evita, quello stupido li crea; e se il mondo è pieno di problemi, un motivo ci deve pur essere.

lunedì 14 marzo 2022

QUANDO FINIRÀ IL MASSACRO?

di Torquato Cardilli - C’è un evidente, fastidioso, indisponente stridio tra le immagini quotidiane, offerte a ripetizione dal sistema televisivo e dai social delle inaudite sofferenze del popolo ucraino, delle distruzioni di caseggiati, infrastrutture e imprese, degli incendi, dei morti innocenti insepolti, dei milioni di rifugiati e lo spettacolo, oserei dire osceno, della pomposa cerimonia allestita a Versailles.

mercoledì 9 marzo 2022

LO SPETTRO DI MORTE INCOMBE SU DI NOI

di Torquato Cardilli - In un angolo della legge dei grandi numeri si nasconde il concetto di casualità accidentale, unito a quello escatologico di necessità, per spiegare fatti significativi, causati dall’uomo, senza una sua diretta consapevolezza, guidato da un oscuro potere.

giovedì 3 marzo 2022

COME COMINCIA UNA GUERRA MONDIALE

di Torquato Cardilli - Quando si incomincia a parlare di guerra con superficialità da salotto, sottostimando il pericolo incombente di perdita di vite umane, di beni, di libertà, sovrastimando le proprie capacità militari, e ignorando il possibile coinvolgimento “obtorto collo” di altri popoli originariamente estranei alla contesa,

martedì 22 febbraio 2022

“TIREZ VOUS, LE PREMIER”

di Torquato Cardilli - Si racconta che il maresciallo di Francia Maurizio di Sassonia, nella battaglia di Fontenoy del 1745, dopo aver nascosto il grosso della sua fanteria in un sistema di trincee dietro un dosso e perciò invisibili, circondato da un piccolo distaccamento, sfidò in modo apparentemente cavalleresco il duca di Cumberland comandante delle truppe inglesi, con il grido “signori inglesi tirate voi per primi!”.

venerdì 18 febbraio 2022

TOO LITTLE, TOO LATE. TROPPO POCO, TROPPO TARDI

di Torquato Cardilli - Oltre un secolo e mezzo fa, nel 1855, nell’epoca dei grandi imperi, Cavour fu tanto abile nel tessere alleanze a vantaggio del piccolo regno sabaudo da farsi pregare dall’Inghilterra perché intervenisse nella guerra contro la Russia, con un corpo di spedizione in Crimea.

martedì 8 febbraio 2022

M5S. SUPERARE I PROBLEMI E RICOMINCIARE

di Giangiuseppe Gattuso - Non ho la minima intenzione di entrare nel merito del confronto/scontro interno al Movimento 5 Stelle. E nemmeno di attenzionare i molteplici battibecchi, al limite delle offese, tra i sostenitori di Conte, Di Maio, Grillo e compagnia cantando. Non serve a nulla e, anzi, se possibile, farei più danno ancora.

domenica 6 febbraio 2022

LA RETTA VIA

di Torquato Cardilli - Il profeta Mosè, prima di scomparire, lasciò ai suoi fedeli un rivoluzionario testamento politico incentrato sull’obbligo di restare coerenti con la professione di fede e con la fedeltà al principio della prevalenza del benessere del popolo rispetto alle ambizioni personali.

venerdì 4 febbraio 2022

DELUSO DAL DISCORSO DEL MATTARELLA BIS

di Giangiuseppe Gattuso – Ho atteso con una certa curiosità e con qualche certezza l’intervento a camere riunite del Presidente della Repubblica per il suo “nuovo” insediamento. L’inizio di un altro settennato dopo le battaglie parlamentari e il mancato accordo su un nome diverso.

mercoledì 2 febbraio 2022

IL GUAGLIONE

di Torquato Cardilli - Avete presente Jack London, il giovane californiano che dopo essere stato strillone di giornali, pescatore clandestino di ostriche, lavandaio, cacciatore di foche, agente di assicurazioni, pugile e coltivatore alla fine si buttò a pesce nella corsa all'oro del Klondike in Canada e, fatto un tesoretto, si diede a scrivere romanzi e libri di avventura?