lunedì 23 novembre 2020

FILIPPO ALES E LA PASSIONE PER LA BUONA POLITICA

di Giangiuseppe Gattuso - Ho conosciuto Filippo Ales molti anni fa, oltre 40. Ai tempi della Democrazia Cristiana quando io ero nel Movimento Giovanile e lui già faceva politica da tempo.

domenica 15 novembre 2020

BALAKLAVA E LA SOTTILE LINEA ROSSA

di Gigi Consiglio - Non so se gli amanti di Storia abbiano notato che i testi scolastici glissano sulla spedizione del 1855 in Crimea, quella voluta da Cavour per ingraziarsi Inglesi e Francesi.

martedì 10 novembre 2020

PERCHÉ LA COSTITUZIONE NASCE DALLA RESISTENZA

De Gasperi e Enrico De Nicola firma la Costituzione
di Gigi Consiglio - In verità non supponevo che il mio precedente scritto sulla nostra Costituzione suscitasse così numerosi consensi; me ne rallegro perché mi pervengono da colti amici che meritano la mia stima.

giovedì 5 novembre 2020

PRENDIAMO CONFIDENZA CON LA COSTITUZIONE

di Gigi Consiglio - Oggi veniamo a parlare della nostra Costituzione, la più bella del mondo. Lo facciamo volentieri nella considerazione che non tutti i cittadini siano a conoscenza delle sue peculiarità e riteniamo che una cultura civica diffusa sia necessaria per poter fare delle scelte politiche ponderate.

giovedì 29 ottobre 2020

CRISI COVID: OGNUNO FACCIA LA PROPRIA PARTE

di Michele Ginevra - Ogni giorno assistiamo ad un aggravamento della situazione epidemiologica e per questo il nostro governo, come tutti i governi del mondo, ha emanato, giustamente, misure più restrittive nel tentativo di rallentare l’andamento della curva di contagio e dare respiro al nostro Servizio Sanitario Nazionale.

martedì 27 ottobre 2020

IL DIRITTO ALLA SALUTE. I PRO E I CONTRO

di Gigi Consiglio - Più volte, dal mese di marzo u.s. per la pandemia da Covid-19, si sono uditi i bollettini ufficiali che davano le notizie circa il n° dei contagiati, dei tamponi effettuati, degli ospedalizzati in terapia intensiva e dei deceduti.

venerdì 23 ottobre 2020

ORIGINE DELLA LEGGE TRUFFA E I SUOI NIPOTI

di Gigi Consiglio - Come Legge Truffa, per antonomasia, si intende indicare la Legge elettorale del 1953 che assegnava ai vincitori delle elezioni un Premio di Maggioranza costituito da un congruo numero di deputati non eletti ma prelevati da un pozzetto particolare ed utili a raggiungere una maggioranza qualificata valida per governare tranquillamente senza il timore di essere sfiduciata.

mercoledì 21 ottobre 2020

CALENDA SI CANDIDA A SINDACO DI ROMA: IL CAPITALISMO LIBERISTA AL CAMPIDOGLIO? NO GRAZIE!

di Michele Ginevra - Certo che la coerenza dell’ex ministro Calenda, che quando era al Governo ha avuto la stessa attenzione per gli operai che il mio cane ha con i gatti del vicinato,

domenica 18 ottobre 2020

ORIGINE DEL SISTEMA ELETTORALE PROPORZIONALE

di Gigi Consiglio - Intanto è d’obbligo una premessa. Gli aspetti che caratterizzano ogni possibile sistema elettorale sono: i collegi e le formule elettorali.

giovedì 15 ottobre 2020

VERSO GLI STATI GENERALI DEL M5S

di Massimo Erbetti - Ma… l'abito fa il Monaco?
Ma voi chi ascoltate? E perché ascoltate proprio quel qualcuno?

venerdì 9 ottobre 2020

COVID 19 E SOCIAL DILEMMA

di Francesco Salvatore - Gli esseri viventi inevitabilmente convivono con le malattie e gli uomini, in particolare, hanno sviluppato metodi di prevenzione e cura.

giovedì 8 ottobre 2020

LA CRISI DEL MOVIMENTO E LE COLPE DEI CITTADINI

di Tommaso Merlo - La crisi del Movimento è anche colpa dei cittadini che lo compongono. Nessuno escluso. Come quei cittadini che dalla sera del 4 marzo son tornati sul loro divano.

lunedì 5 ottobre 2020

APPELLO A BEPPE GRILLO. FONDATORE DEL M5S

Caro Beppe,
vogliamo dirti con sincero affetto e stima che senza il tuo genio folle noi non esisteremmo. Politicamente parlando. Saremmo rimasti dei cittadini normali più o meno impegnati, sconosciuti ai più. Avremmo dedicato il nostro tempo sicuramente ad altro, al nostro lavoro e alle nostre professioni, a studiare, a completare gli studi.

martedì 29 settembre 2020

LA SCONFITTA DEL M5S? SI PUÒ TORNARE A VINCERE

di Gigi Consiglio - Dopo il referendum SI/NO e le elezioni regionali che hanno visto aumentare il numero totale dei consiglieri della Lega e la vittoria dei governatori PD Emiliano in Puglia, De Luca in Campania e Giani in Toscana i media si sono sbizzarriti accanendosi contro il Movimento 5 stelle, seguendo il noto stereotipo <ad albero caduto accetta accetta>.

domenica 6 settembre 2020

REFERENDUM: LETTERA AGLI ELETTORI E AI GRILLINI

di Giangiuseppe Gattuso - Ho votato, alle politiche del 2013, PD per Bersani, una persona e un politico perbene. Ho sostenuto, per quanto mi è stato possibile, Giancarlo Cancelleri, ora vice Ministro delle Infrastrutture, come Presidente alle regionali siciliane del 2017, poi vinte da Musumeci.

domenica 30 agosto 2020

LA SICILIA A FUOCO. PRESIDENTE MUSUMECI, PER EVITARE TUTTO QUESTO, LEI CHE MINCHIA FICI?!

di Giovanni Caianiello - Nella notte del 29 Agosto, incendi, appiccati strategicamente in diversi luoghi contemporaneamente ed aiutati dal vento di scirocco, hanno creato linee di fuoco lunghe chilometri.

venerdì 28 agosto 2020

REFERENDUM COSTITUZIONALE: PERCHÉ VOTERÒ SÌ

di Michele Ginevra - Si avvicina il referendum e proverò a spiegare le ragioni che mi inducono a votare SI alla riduzione del numero dei parlamentari.

mercoledì 26 agosto 2020

IO VOTO SI. REFERENDUM PER LA RIDUZIONE DEL NUMERO DEI PARLAMENTARI

di Giangiuseppe Gattuso - Il prossimo 20 e 21 Settembre voterò convintamente SI. Il Disegno di Legge Costituzionale per la riduzione del numero dei parlamentari ha superato a grande maggioranza le quattro votazioni previste.

sabato 22 agosto 2020

PER FARE POLITICA CI VUOLE UN TITOLO DI STUDIO?

di Giangiuseppe Gattuso - La mia amica Fausta Fabri, a commento di un mio post su Facebook ha scritto: “Quando si dice <<Studiare non ti è servito a niente!>>. Puoi studiare quanto vuoi, ma se non hai pratica politica, meglio che non ti butti in qualcosa che non conosci… Giuseppe Di Vittorio aveva la V elementare...!

mercoledì 19 agosto 2020

CONTE: CARO SUOCERO, TI REGALO LA TASSA

di Giovanni Caianiello - La famiglia è famiglia e viene prima di ogni cosa.
Già nel 1946, l’altruismo familiare era un valore e si chiamava “sistemazione”, oggi con la mania di modernità la chiamano “parentopoli”.