sabato 3 dicembre 2022

È FINITA LA PACCHIA, IL REDDITO È UNO SPRECO. LO DICONO MINISTRI E PARLAMENTARI CON STIPENDI D’ORO E INTOCCABILI INFINITI PRIVILEGI

di Giovanni Caianiello - La pacchia è finita per davvero. Ci pensa Meloni!
Chi pensava di essere l’ultimo tra gli ultimi, si faccia coraggio, da oggi sarà sempre meno solo, a fargli compagnia tutti quelli che hanno perso il lavoro, chi non riesce a trovarlo e chi non l’ha mai avuto.

lunedì 21 novembre 2022

ZELENSKY FINISCE CON RIVALUTARE PERSINO LA POSIZIONE DI PUTIN

di Giovanni Caianiello - Per chi si è abituato a decantare e lodare l'eroe di Kiev, diventa sempre più difficile continuare a giustificarne le sue gesta, alla luce delle macchinazioni e fatti evidenti di cui si è reso ed ancora si rende protagonista, specie dopo i diversi subdoli tentativi di coinvolgere la NATO direttamente nel conflitto contro la Russia con possibili conseguenze anche nucleari.

sabato 12 novembre 2022

DAL PREFETTO DI FERRO A QUELLO DI LATTA

di Torquato Cardilli - Correvano gli anni venti del secolo scorso e il presidente del Consiglio, Mussolini, affidò al prefetto Mori carta bianca, con giurisdizione su tutta la Sicilia, per stroncare la mafia con ogni mezzo.

venerdì 11 novembre 2022

I GALLI D'OLTRALPE E I POLLI ROMANI

di Giovanni Caianiello - Non è una novità che i francesi da sempre provino a fare quello che sono. 
In passato lo fecero arrivando fino al Rubicone, poi esagerarono provandoci con Roma, ma furono ricacciati nell’aia e non la presero bene.

martedì 8 novembre 2022

GOVERNO MELONI ONG E QUESTIONE MIGRATORIA

di Daniele Romito - La questione migratoria è tornata, dopo molto tempo una tematica di stretta attualità per via del sopraggiungere nel Mare territoriale italiano di alcune navi delle ONG specie tedesche e norvegesi.

sabato 29 ottobre 2022

LETTERA APERTA A ENRICO LETTA SUL VERGOGNOSO SILENZIO DEI SENATORI DEL PD

Gentile onorevole Letta,
a tutte e tutti (come si dice oggi) Ella ha promesso solennemente qualche giorno fa “una opposizione dura e intransigente” al governo Meloni. Ma i suoi senatori non la pensano come lei, e dei suoi giuramenti a tutte e tutti se ne impipano allegramente.

venerdì 28 ottobre 2022

DIECIMILA EURO IN CONTANTI PER AIUTARE I POVERI

di Maurizio Alesi - Ricordo che in campagna elettorale i temi dominanti erano le bollette, la crisi energetica, le imprese che chiudono e la povertà che aumenta. Argomenti che tutti i politici agitavano nei salotti con espressioni pensose e preoccupate.

giovedì 27 ottobre 2022

VIRGINIA E GIORGIA E IL TETTO DI CRISTALLO

di Torquato Cardilli - Questi nomi, secondo una certa pronuncia, ci portano in America. Il primo perché nucleo fondatore degli Stati Uniti, il secondo perché culla del pioniere del riscatto per la parità dei diritti, Luther King, tanto che Ray Charles cantava: …Georgia, Georgia… No peace, no peace I find….

domenica 23 ottobre 2022

FINALMENTE UN GOVERNO DI DESTRA

di Giovanni Caianiello - Destra si fa per dire, dal momento che fatto salvo per lo ius soli, lgbt, genitori 1 e 2 e uteri in affitto, jobs act e cancellazione dell’art. 18, ha già sposato tutto il resto. Qualche maligno dice anche Renzi e Calenda, che hanno votato La Russa, ma non si deve dire.

giovedì 13 ottobre 2022

PER UNA PACE GIUSTA IN UCRAINA

La guerra in Ucraina prodotta dall’aggressione russa sta degenerando verso scenari devastanti, che potrebbero mettere in pericolo la vita di milioni di persone e sfociare in un “inverno nucleare”.

mercoledì 12 ottobre 2022

ESCALATION. LA GUERRA IN UCRAINA

di Giovanni Caianiello - 1. 2014, gli Usa organizzano un colpo di stato in Ucraina. Depongono un governo legittimamente eletto e lo sostituiscono con un loro fantoccio infarcito di nazisti, tra i quali Arseny Yatseniuk e O’leh Thyanhybok,

venerdì 30 settembre 2022

GUERRA AI POVERI DEL RDC. PAROLA DI MELONI

di Maurizio Alesi - Mentre il Paese e l’Europa stanno attraversando la crisi economica, sociale, ambientale più grave di sempre la maggioranza “Meloni” di cosa sta parlando nelle interviste e sui giornali. Di come arginare l’aumento inarrestabile dei prezzi delle fonti energetiche? Come mettere in sicurezza il territorio che ad ogni alluvione produce morti e distruzione?

mercoledì 21 settembre 2022

CONFESSIONI DI UN ELETTORE

di Alfredo Morganti - Dicevamo dei 5 Stelle. Non ho timore a dire che i primi 5 Stelle, quelli antecedenti l'era Conte, non li capivo proprio. Questione di cultura politica. Io sono un parlamentarista, penso che i grandi partiti di massa siano un bene per la democrazia e la partecipazione, penso che un'organizzazione politica debba darsi una struttura (certo, senza cadere nelle grinfie di un apparato burocratico).

lunedì 19 settembre 2022

Catastrofe nelle Marche? Risparmiate le lacrime per il prossimo disastro ambientale

di Torquato Cardilli - Perché questo titolo cinico, senza un minimo di pietà per le famiglie che hanno perso tutto?
Perché questo è l’atteggiamento delle autorità di qualsiasi livello, dei partiti, delle lobby di potere, della finanza che specula su tutto.
Da questo punto in poi riproduco un articolo scritto due anni fa, il 5 ottobre 2020.

domenica 18 settembre 2022

È ARRIVATA L’ORA DI VOTARE. IL M5S C’È

di Giangiuseppe Gattuso - Era ora. Finalmente, dopo la chiusura di una legislatura complicata, tra una settimana, domenica 25 settembre si vota. Dopo ben tre governi e tre maggioranze diverse.

giovedì 1 settembre 2022

BILANCIO FALLIMENTARE DELLE SANZIONI

di Torquato Cardilli - Uno degli aforismi più noti del cancelliere prussiano Otto Von Bismarck, riguardava la facilità con cui l’uomo prima delle elezioni, durante la guerra e dopo la caccia dice tante bugie e sciocchezze in mala fede.

mercoledì 31 agosto 2022

QUALE POLITICA ESTERA DOPO LE ELEZIONI?

di Torquato Cardilli - L’espressione latina “pacta sunt servanda”, ben nota a chi mastica di diritto, sintetizza il principio fondamentale regolatore dei rapporti tra Stati, ripreso dalla Convenzione di Vienna sul diritto dei trattati che si riferisce esclusivamente ai patti tra gli Stati, escludendo la possibilità di estenderne l’applicazione agli accordi stipulati tra Stati e Organizzazioni internazionali.

giovedì 25 agosto 2022

LEADER E PARTITI TRA VENERAZIONE E TIFO

di Giovanni Caianiello - Gli italiani si schierano e tifano per partiti e loro leader attribuendogli per fede capacità taumaturgiche, senza neppure chiedersi però cosa hanno intenzione di fare di questo paese e dove condurlo.

sabato 20 agosto 2022

SE NEL M5S C’E’ SCARPINATO CAMBIA TUTTO

di Maurizio Alesi - Ho sempre sostenuto che la politica è l’arte dell’impossibile, un mondo a parte dove niente vale per sempre, dove non esistono certezze né punti fermi definitivi cui fare riferimento per le proprie idee.

martedì 16 agosto 2022

25 SETTEMBRE. PROPAGANDA E LIBRO DEI SOGNI

di Giovanni Caianiello - Sono in molti ad interrogarsi sul perché in questo paese tutto corre sempre nella direzione indicata dai media e tutta l’informazione o quasi, Tv e giornali, sono costantemente allineati nel raccontare, specie in politica, fatti, partiti e leader “giusti”, illuminandone positivamente ogni gesta, parola e posizioni, lasciando invece ombre e dubbi su tutti gli altri.