lunedì 26 febbraio 2024

SUL PROPRIO ONORE

di Torquato Cardilli - Pensatori e scrittori, antichi e moderni, non hanno esitato a qualificare l’onore come una importante virtù dell’uomo.

venerdì 23 febbraio 2024

IL VOTO IN SARDEGNA AFFIDATO ALLA TODDE

di Maurizio Alesi - Sembra che le elezioni regionali in Sardegna abbiano fatto perdere la testa al centro sinistra (o quello che rimane). Già PD e M5S devono fare i conti col “fuoco amico” rappresentato dal candidato Soru che, in preda a un delirio di onnipotenza si mette in mezzo fra i due veri e unici contendenti Truzzu e Todde senza alcuna speranza di arrivare.

lunedì 19 febbraio 2024

L’IPOCRISIA NEL TEMPO SEMPRE PRESENTE

di Torquato Cardilli - La Costituzione italiana, ispirata ai più ampi principi di democrazia, tolleranza e libertà, stabilisce che lo Stato e la Chiesa cattolica sono, ciascuno nel proprio ordine, indipendenti e sovrani (art.7).

domenica 11 febbraio 2024

IL MINISTRO SMEMORATO

di Torquato Cardilli - Credo che il Ministro degli esteri Tajani, con un cursus scolastico classico di tutto rispetto, che ha respirato latino e greco in famiglia, sia stato mal consigliato o abbia avuto un’improvvisa amnesia, dimenticando il significato della parola asilo, che ha un’origine precisa dal verbo greco “silaon” = catturare, preceduto dall’alfa privativo per cui ha il significato opposto: "che non si può catturare".

lunedì 5 febbraio 2024

L'UOMO DELLA PROVVIDENZA

di Gigi Consiglio - Quando Papa Pio XI, nell'esaltazione di aver firmato il Concordato, chiamò Mussolini “Uomo della Provvidenza”, senza alcun dubbio ne aveva memorizzato il significato dalla lettura dei Promessi Sposi che come è risaputo è il prodotto di un autore – Alessandro Manzoni Beccaria - sponsorizzato dalla Chiesa, e forse l’unico assieme a Cantù, Pellico e Gioberti che forniva l’alibi di una presenza cristiana in un “risorgimento” caratterizzato dal laicismo carbonaro e massonico.

venerdì 2 febbraio 2024

NASCITA DEL "BUONISMO"

di Gigi Consiglio - In TV hanno trasmesso “la Lunga Notte”: intrighi e accordi fatti per spazzare la dittatura restituendo il potere esclusivo al Re. Non credo che la generazione dei 40enni sia stata interessata a vederlo. 

mercoledì 31 gennaio 2024

DALLA SOVRANITÀ DIMEZZATA ALL’UMILIAZIONE INTERA

di Torquato Cardilli - La settimana scorsa avevo cercato di dimostrare come la sovranità della sovranista Meloni fosse dimezzata rispetto ai proclami di battaglia elettorale per l’obbedienza cieca a quelle che appaiono a tutti gli effetti umilianti imposizioni di scelte politiche militaresche e atlantiste, contrarie ai principi repubblicani di pace e cooperazione internazionale.

sabato 27 gennaio 2024

LA GIORNATA DELLA MEMORIA. CALOGERO MARRONE EROE SICILIANO

di Giuseppe Vullo - In occasione della “Giornata della Memoria” voglio raccontarvi una storia vera. La vita di un eroe siciliano dimenticato.

venerdì 26 gennaio 2024

SOVRANITÀ DIMEZZATA

di Torquato Cardilli - Anche quest’anno, come in passato, al World Economic Forum di Davos (Svizzera) nel format tipo forum Ambrosetti di Cernobbio, si sono riuniti tutti i burattinai della finanza, dell’industria, insieme alle immancabili comparse della politica italiana e internazionale, dell’ONU, delle varie Agenzie, del FMI, dell’UE e della BCE.

martedì 23 gennaio 2024

CAMERATA NORDIO: PRESENTE

di Maurizio Alesi - Lo sfacelo prodotto da questo governo attraversa tutti i fronti: politico, morale, etico, economico; l’inadeguatezza dei suoi ministri che ne combinano una al giorno facendo ridere mezzo mondo e dando un bel da fare alle procure che li indagano a tutto spiano, meriterebbe un’opposizione intransigente, più matura e incalzante capace di selezionare i temi politici più importanti su cui dare battaglia. 

sabato 13 gennaio 2024

La Befana ci ha lasciato solo carbone, bugie e inganni

di Torquato Cardilli - Gli italiani si erano illusi che la Befana, stando al magnificat di Meloni nella pseudo conferenza stampa con domande pre-concordate, ci avrebbe fatto trovare nella calza qualche sorpresa positiva. E invece sono rimasti solo pezzi di carbone grandi quanto le omissioni, bugie propalate in gran quantità e inganni.

giovedì 11 gennaio 2024

LA DEMOCRAZIA È IN PERICOLO

di Torquato Cardilli - Di fronte alla lugubre manifestazione di qualche centinaio di pericolosi nostalgici, inquadrati militarmente, in camicia nera e braccio teso con croce celtica in evidenza sul piazzale antistante la sede del MSI di Acca Larentia, non si può restare indifferenti.