domenica 6 gennaio 2013

BEFANATA PALERMITANA

1 Mariapia Labitadi Mariapia Labita - Tutto è nato per gioco! Poi si è deciso di fare una passeggiata insieme, vestite da Befane, per dire BASTA alla cattiva politica e augurare a tutti gli italiani ma in particolare ai siciliani un anno di vera ripresa economica.
BefanaPiaLa Sicilia, purtroppo, è stata gestita da poteri politici che si sono assolutamente defilati da quelli che erano i veri problemi della gente: lavoro, scuola, sanità alcuni esempi… troppa povertà in giro e la povertà, si sa, alimenta la delinquenza e la disperazione. Negli ambienti poveri si radica la malavita, l’illegalità… la gente si arrangia per sopravvivere, cresce il lavoro nero, crescono le situazioni di voto di scambio… spesso…. in cambio di NIENTE.
Le BefaneCon tutti i politici siciliani che abbiamo avuto in parlamento al GOVERNO tra l’altro… la Sicilia doveva davvero essere la SPLENDIDA!
Invece…
Befana volaE così è nata la Befanata per lasciarci dietro le logiche personalistiche, di certa politica, finalizzate al beneficio esclusivo di pochi con grave danno per la stragrande maggioranza dei più deboli, trascurando le reali esigenze del Paese.
Speriamo che la Befana stanotte porti tanto carbone a chi ha sostenutoBefabe 2 individui che non meritavano di stare al potere!
Speriamo che i nostri concittadini riescano a uscire da quella indifferenza politica che ci ha portati a questo drammatico punto…
Speriamo che tutti riprendano il gusto di partecipare contribuendo, con le loro scelte, stavolta dettate da una visione che superi l’individualismo, a indirizzare la politica verso la via del Bene Comune.
Befane 3Da questo, infatti, è necessario ripartire.
”Il lavoro rende i cittadini liberi e consapevoli!”
La precarietà indebolisce e rende succubi!
Buon Cammino!
Coordinamento Befane
(il video delle befane….*…)

Mariapia Labita06 gennaio 2013











4 commenti:

  1. ...bella trovata! Dovremmo sommergere di carbone i nostri politici inetti e buttarli nella spazzatura...
    Che ne direste di Befanarli tutti?
    salviamone alcuni...) Quel povero Matteo Renzi ci è finito quasi, con le sue nuove idee... e così finirà al M5S(?!). Spero proprio di no!

    RispondiElimina
  2. Credo che questa notte l'Italia e gli Italiani si meriterebbero di essere ricoperti tutti di carbone.
    I politici per quello che hanno fatoo, e ancor più per quello che non hanno fatto.
    Gli elettori perchè si astengono in maggioranza assoluta consentendo alla minoranza di votare tutti e tutto, noinchè il contrario di tutto.
    Si suole dire che non si sbaglia mai da soli, ma bisogna essere almeno in due. Ebbene si è sbagliato in due: politici ed elettori.
    Mi rode che tra i due litiganti possa godere il terzo: i tecnici.

    RispondiElimina
  3. maria pia labita6 gennaio 2013 11:16

    hai perfettamente ragione Pasquale Nevone! Il brutto di tutta la storia sai cosa è? Moltissimi si lamentano del fatto che NULLA cambi senza riflettere sul fatto che la situazione di immobilità è data dal loro ASTENSIONISMO. Poi ci sono quelli che vanno/andiamo sempre a votare perchè là si esprime il proprio parere in definitiva.
    Cambierà qualcosa a Febbraio? Ti assicuro che ci spero ma dubito.....

    RispondiElimina
  4. Caro coordinamento befane,io sono fiducioso, sarò un inguaribile ottimista ma credo che qualcosa cambierà questa volta. Le prmarie hanno smosso qualcosa, un modo nuovo di far politica, è stata una novità positiva piaciuta ed apprezzata da tutti, che mi sembra molto difficile si possa tornare indietro. Si, evvero anche questa volta rivedremo le stesse facce, i Casini, Fini, Berlusconi, Di Pietro, Di Liberto, Bersani, Vendola, Rizzo, ma sono solamente una decina di persone, e credo non con l'autorevolezza di prima. Un po'di ramazza l'avete usata bene voi care befane, per un altro po', per ragioni anagrafiche ci penserà il padreeterno, e poi un po' di malizia, credo, se la saranno fatta anche gli elettori, no?. Poi, sapete com'è: una volta le elezioni mazionali, dopo le regionali, e ancora dopo i congressi, una volta che ci prendono gusto gli italiani, pensate che si faranno sfuggire più questo metro di valutazione dalle mani?.
    Buona befana a tutti, ed a presto, con la ramazza sempre pronta.

    RispondiElimina