sabato 20 aprile 2013

IL CAPRO ESPIATORIO!

Dirette tv elezionio Presidentedi Mariapia Labita - Poche ore fa seguivo i TG sulla vicenda o telenovela italiana dal titolo: “Il Presidente!” Ho notato che i portavoce o cittadini o come si voglia diversamente chiamarli
(comunque stanno dentro al Parlamento e percepiscono anche loro un ottimo stipendio da noi pagato !)… nella persona di Crimi si sono espressi per puntare il dito o addossare integralmente la colpa a Bersani ed al PD per tutta questa incresciosa immobilità in cui si trova oggi l’Italia!
Hanno parlato di nomi da inciucio. Da semplice maestrina mi sono chiesta come si potesse fare una uscita di questo genere dopo che Bersani ed il PD hanno appena finito di proporre nomi come quello di PRODI.
Poi, per carità… non entro nel merito di tale proposta che dalla maggior parte del popolo, sicuramente, era vista male dato che, ingenuamente, si attribuisce il nostro declino all’EURO!
Un’altra semplice considerazione nasce dal fatto che i portavoce del Mov.5 stelle continuano a esprimersi sulla candidatura di Rodotà attribuendo tale scelta all’intero popolo italiano.
Un po’sciocco… perché, checché se ne possa dire, Berlusconi i voti li ha presi! (preciso che NON sono berlusconiana).
Altra considerazione è quella sulla Famosa Prorogatio che proprio i 5 Stelle avevano proposto. (eppur la Predica al PD viene da loro?... mah?) Mi pare che la Prorogatio gli stia proprio riuscendo! Saranno contenti coloro che li hanno votati a questo punto!
Eppur la Predica a Bersani viene proprio da chi ha deciso fermamente di FARE MURO!
Ma io, sarò anche io “cittadina” pur avendo votato PD?.... Vorrei capire perché i 5 Stelle hanno fatto muro? Perché si sono rifiutati di accordarsi con il PD? Perché hanno voluto che l’Italia precipitasse in queste Sabbie Mobili ? E poi quel Renzi?
E perché dai 10 Saggi si dovrebbe tornare indietro sul Presidente Napolitano?.... Non era stato Lui stesso a dire che non avrebbe avuto senso?
E allora miei cari! Stiamo attenti a quel che sta accadendo nelle segrete stanze! Stiamo attenti anche a quel che vogliono davvero i 5 Stelle perché non c’è chiarezza neanche in loro!
Crimi ha dichiarato che il PD ha fatto una scelta “infantile”. Crimi, probabilmente, non comprende quel che il PD ha voluto dire (forse anche noi non lo capiamo fino in fondo), ma, secondo me, sempre la solita maestrina un po’ ignorante politicamente parlando, ha semplicemente voluto dire che il Presidente deve per forza essere espressione di un complessivo accordo tra tutte le forze politiche scelte dagli italiani.
E perciò… se i 5 stelle sono stati un MURO fino ad oggi, come potevano pretendere che altri Partiti (Oh! Pardon…loro sono un Movimento!) si dichiarassero in accordo anche su un nome degno di tutto rispetto?
Di fatto “Colui o colei che ne paga le spese” è appunto il semplice “cittadino, quello fuori dal Parlamento, che non sa come deve pagare l’affitto di casa e come sfamare la propria famiglia… e che, sempre più spesso, decide di farla finita con la vita e questo ingiusto, egoista, individualista e ipocrita Mondo in cui viviamo!”
Il fatto è che dovremmo essere capaci di fare una RIVOLUZIONE... la Storia ce lo insegna!

Mariapia-Labita  Mariapia Labita
  20 aprile 2013













6 commenti:

  1. maria pia labita20 aprile 2013 18:51

    Habemus Napolitano Presidente.....forse avrebbe fatto bene a non accettare la sua ricandidatura.Che senso hanno avuto i 10 saggi? Siamo ritornati al punto di partenza anzi peggio.....la gente è delusa e si chiede dove sia finito il cambiamento tanto auspicato da 5 stelle e dal Pd.

    RispondiElimina
  2. Non c'è da stupirsi per quello che è successo. Tutto molto semplice. C'è stato il ricompattarsi delle forze che hanno gestito il potere negli ultimi decenni. E pertanto hanno fatto di tutto per continuare, alla faccia di Grillo e di chi vuole il cambiamento. Il povero Grillo potrà continuare a urlare quanto vuole...

    RispondiElimina
  3. C'è poco da stupirsi. La vera novità, piaccia o non piaccia, era Grillo e il suo M5S. Tutto il vecchio, compreso il PD, non essendo capaci di competere sul terreno del nuovo, perchè insensibili e incapaci da anni, si è compattato nella più classica reazionarismo.
    Napolitano, doveva tenere duro, e restarne fuori.
    Credo che non finirà quì. Grillo ha ragione da vendere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bella analisi! Sono completamente d'accordo.

      Elimina
  4. maria pia labita21 aprile 2013 16:38

    Ieri sera guardando la TV ho visto invece gli esodati che se la prendevano con i grillini!
    Grillo ha saputo cogliere la rabbia della gente ma cosa dirà a queste persone che aspettano risposte da un governo?
    Adesso Napolitano farà il governissimo e siamo ritornati al punto di partenza!
    Grillo non è esente da questa responsabilità tanto quanto il PD con tutti i suoi errori.
    E tutto ciò con la gioia del PDL.
    Prevedo altri anni con Berlusconi.
    Così si cambia tutto per non cambiare niente di Gattoparda memoria

    RispondiElimina
  5. Mi spiace solo per Bersani, una persona seria e perbene circondato da farabutti.

    RispondiElimina