giovedì 15 agosto 2019

VI PRECEDERÒ IN GALILEA PRESSO Milano Marittima. (Matteo 26:32; 28:7, 10)

di Giovanni Caianiello - “Ora molti dei suoi discepoli intraprendono questo viaggio, anche se, una volta arrivati sulle spiagge della Galilea Papeete Beach, attendono, non sanno esattamente cosa fare.
A un certo punto, Armando da Pontida ha un'idea: Vado a pescare, e gli altri, rispondono va beh… Veniamo anche noi.

Si era fatto giorno senza aver pescato neppure uno scorfano. Allora ecco, che seduto sul cavallo azzurro con una striscia bianca con scritto P.S. (Pace e Salute), appare Lui, direttamente da Milano Lombardo a Milano Marittima: buttate le vostre reti a destra perché a sinistra non c’è rimasto più niente e i pesci grill non si fanno prendere. A destra ne trovate tanti con la B: Boccad'oro, Boccanera, Boccatonda, Bonita e anche Bavose, ma anche con la M: Muso morbido, Muso lucente, Mora e anche Miro, Shiro no, quella è un'altra cosa, gioca a pallavolo.

E così la pesca abbondante riempie la barca.

Sulla spiaggia, arriva una moltitudine di persone, si sa che dove si mangia gratis, quelle non mancano mai, anche a costo di ascoltare anatemi ed eresie.

Le donzelle di mare, arrivate appositamente, prendono a ballare sui cubi e i cetacei da spiaggia a saltare e cantare inneggiando: Abbiamo un felpus, un solo felpus, ma dato che è estate poi optano per un più adeguato solo un Fintus, abbiamo un solo Fintus, solo un Fiiintuusss.

Tra la folla della Galilea Papeete beach, viene a trovarsi anche un certo Federic T-shirt, il delfino diletto Felpus, che essendo delfino alla spiaggia preferisce il mare. Infatti, per mare se ne va sul rombante cavallo azzurro con la striscia bianca, con scritto P.S. (Pace e Salute).

È a questo punto, che Lui, il maestro Fintus parla alla folla e tutti ad ascoltarlo, con una donzella in una mano ed una bavosa arrosto nell'altra. Tutti attendono che lui dica qualcosa, una parola forte, che li istruisca. È il momento di maggiore ascolto, di maggior successo, gli indici ed i sondaggi lo confermano.

Guai a voi, che ora siete sazi, perché avrete fame.

Beati voi, poveri, perché sarete ricompensati, avrete il Reddito di cittadinanza, Il salario minimo garantito, il lavoro, la scuola, la sanità le autostrade in Sardegna e l'alta velocità in Sicilia” perché vostro è il futuro.

E dalla folla, dalle cui mani sorprese e sconsolate già cadevano le donzelle e le bavose: Maestroooo, Capitano Felpus! Ma che vai dicendo? Ma va… Ué ti, fa minga el barlafus! ma va a ramassaa el mar!

Ed un brivido freddo attraversa la schiena gel abbronzata del capitano… poi si riprende: Perdonate… quelli sono i grillini. Colpa del “contratto”… poi riprendendosi: Ricacceremo tutti gli immigrati in mare”, applausi, Più armi per tutti, applausi, “Manderemo all’aria tutti i tavoli delle aziende in crisi attualmente aperti” applausi e applausi. Costruiremo un buco da 20 miliardi in una montagna, dove non passerà mai nessuno, ma che sarà l’Alta Felicità di tanti amici” applausi piene mani.

Restituiremo le concessioni autostradali ai Benetton e gli faremo anche ricostruire il ponte Morandi con fondi dello Stato. Applausi scroscianti, Cancelleremo il Reddito di Cittadinanza e faremo le autonomie differenziate, in Lombardia e Veneto, dove nelle scuole insegneranno solo i lombardi ed i veneti e mai più i terroni. È l'apoteosi, applausi per trenta minuti ininterrotti, Marceremo su Roma ladrona con le nostre camice verdi e ci prenderemo Palazzo Chigi”. Dalla folla gridi giubilo Santo subito, foeura el dent, foeura el torment .

Dalla balera vicina di Tiberiade Beach, una canzone si propaga nell’aria : Tra qualche giorno finirà l'estate, e sulla spiaggia niente resterà, le ore passate saranno un ricordo, parola del profeta Gagliardi Peppino da Napoli.

Giovanni Caianiello
15 Agosto 2019

12 commenti:

  1. Pina Gianni Occhipinti16 agosto 2019 15:46

    Merita di avere una possibilità x san remo

    RispondiElimina
  2. Andrew Scafidi16 agosto 2019 15:47

    Irrecuperabile.

    RispondiElimina
  3. il buco per inciso è stato deciso appaltato nella prima repubblica quando c era romano prodi presidente dell iri :-)
    il Buco al tempo serviva perchè c era il polo industriale della fiat e del comparto automobilistico piemontese che era il primo d europa se poi dopo 30 anni ancora il buco non è completo dalla parte italiana è perchè sistematicamente per fare un opera in italia ci vuole qualche secolo
    Il contenuto del continente africano non può entrarci dentro lo stato italiano solo la nigeria e due volte più grande dell italia che tolti i monti e i litorali di territorio ne resta poco. Quindi al di là dei toni o dei modi sta di fatto che in italia non possono venire tutto perchè semplicemente non ci entrano e perchè non abbiamo i soldi per poterli mantenere. La cosa stupida è consentire a salvini di essere l unica forza politica che ha cavalcato il tema anti immigrazione che rispecchia la volontà della maggioranza degli italiani
    IL reddito di cittadinanza è impostura è andato per lo più a stranieri rom mentre agli italiani non è andato un fico secco i tutor sono quelli che guadagnano più di tutti ad oggi non hanno collocato nessuno quindi alla fine questa cretineria sarà tolta perchè non sostenibile
    continuate con i vostri temi e le vostre idee strampalate e ci regalerete salvini al 60%
    Contenti voi contenti tutti siamo in democrazia si vota e la gente poi vota come gli girano le palle.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Silvestro Trovato16 agosto 2019 15:54

      Guido Selene azz in quanto a stronzate tu lo superi il tuo capitone, detto cazzaro verde, la Francia non inizierà i propri lavori non prima del 2038. (informati) i migranti e vero che non possono venire tutti in Italia e non ti scordare che Di Maio e stato il solo ad appoggiare il procuratore di Catania, il tuo cazzaro si era ben guardato dal parlare , troppa era la paura. Ridimensiona la lingua, perché dire minkiate non porta bene (vedi la situazione vergognosa in cui si e cacciata la lega, non si torna indietro ok.) . Capisci a me!!

      Elimina
    2. Silvestro, siete finiti divertiti o prima o poi si vota e sarete spazzati via come roba vecchia.
      Ma poi voi non eravate per la democrazia diretta per la votazione come mai ora non volete votare.

      Elimina
    3. Silvestro Trovato17 agosto 2019 09:16

      ...si vede che segui la politica tu?! La stavamo facendo a livello nazionale. Vedrai come e chi scomparirà.

      Elimina
    4. voi stellati avete un vizio attribuite le patenti politiche a chiunque vi fa notare che sparate cavolate quindi prima davate a tutti la patente del pd adesso la tessera di noi con salvini.
      Ti rendo noto che io non voto dagli anni 80 non ho nessuna intenzione di votare nemmeno a questa tornata elettorale non è mia abitudine dare deleghe di rappresentanza a persone inferiori a me sono razzista quindi stai sereno. Adesso vai al mare goditi il sole che per te o governa il movimento 5 stelle o belzebù non cambierà molto nella tua vita a meno che sei uno che ha preso il reddito di cittadinanza in quel caso ti capisco.

      Elimina
    5. Marco Forzaoscura Mongelli17 agosto 2019 09:20

      Caro Silvestro Trovato, ben detto! Ma lascia stare, oramai sono convinti delle cazzate che dicono che si credono solo tra di loro. La gente si sta svegliando e la nostra è ancora una repubblica parlamentare e non il circo dove questi buffoni verdognoli fanno ridere anche le pulci!
      Al voto si va dopo un iter parlamentare e lo decide il presidente della repubblica quando, non un cazzaro tronfio di mojto mentre balla in spiaggia tra le tette di una cubista! Un Berlusconi due anche peggiore del primo in quanto a stile, finita la sbornia ora vorrebbe rimediare alla cazzata fatta!

      Elimina
    6. infatti siete così svegli che avete espresso la classe politica più sveglia che la repubblica ha mai avuto

      Elimina
  4. Grazia Giuffrida17 agosto 2019 09:13

    Ignobile

    RispondiElimina
  5. Pompeo Benincasa17 agosto 2019 10:51

    Il Papeete è di un europarlamentare leghista, uno che ha fatto i soldi coi lidi, pagando due lire (come tutti) l'arenile pubblico e guadagnando una barca di soldi. Ma la cattiva Europa ha partorito alcuni anni fa la direttiva Bolkestein che imponeva agli Stati di mettere a bando le concessioni demaniali. Pare,dico pare, che l'Italia abbia prorogato invece le concessioni al signor Papeete e a tutti i signori Papeete d'Italia, perchè giammai ci piegheremo ai tecnocrati di Bruxelles!! E pare, dico pare, che l'abbia fatto alla fine del 2018 questo ennesimo regalo sul suolo e sul mare pubblico ai signor Papeete italiani. Bravi

    RispondiElimina
  6. Articolo satirico graffiante, complimenti. La satira, con ironia, fa emergere una realtà che ai molti, per diversi motivi, sfugge. Si tratta di una brutta realtà che potrebbe tramutarsi in una tragedia istituzionale. Tutto questo è il risultato di una mancata analisi politica ragionata e libera: prevalgono il fanatismo e il pregiudizio. Molti, per pigrizia mentale, alle scomode verità preferiscono le bugie rassicuranti. Ed ecco il maestro che conquista tutti gli allocchi! Un proverbio medioevale dice: “Veritas premitur, non opprimitur” (La verità può essere oppressa, non soppressa). Quindi i falsi profeti, prima o poi, saranno smentiti e tutti capiranno che trattasi di uomini di poco valore, appunto di “barlafus”.

    RispondiElimina