giovedì 25 ottobre 2012

PoliticaPrima la vede così. I risultati del sondaggio

Crocetta ditoCosì come per le amministrative di maggio 2012 a Palermo, anche per le regionali del 28 ottobre, PoliticaPrima non poteva mancare l’appuntamento con il proprio sondaggio.
Ricordiamo che in quell’occasione, basta controllare, a differenza di altri siti ben più strutturati, i quali fornirono conclusioni cervellotiche e improponibili (1° Alessandro Aricò, 2° Marianna Caronia), noi allora, non sappiamo se per caso o per diversa capacità di analisi, pronosticammo la vittoria, con largo margine, di Leoluca Orlando su Fabrizio Ferrandelli prevedendone il ballottaggio finale. Adesso, a pochissimi giorni dall’apertura delle urne, ecco le previsioni emerse dopo 3.270 indicazioni espresse.
Rosario Crocetta 32,1
Nello Musumeci 26,9
Giancarlo Cancelleri 15,2
Gianfranco Miccichè 12,7
Giovanna Marano 9,1
altri 4

Ovviamente questo nostro sondaggio non ha valenza scientifica in quanto non affidato ad alcun istituto specializzato. Ma, visto il considerevole numero di partecipanti, e la natura e composizione di PoliticaPrima plurale e variegata, ci fa ritenere che il risultato sia veritiero al punto di affermare che il risultato finale vedrà i candidati a Presidente classificarsi nell’ordine indicato.
Queste sono previsioni, numeri, e opinioni. Le valutazioni politiche, evidentemente, sono altra cosa. E non vogliamo sottrarci. Come negare, o non affermare che il risultato pronosticato ci piace? E ci piace perché, come qualcuno ha già scritto in precedenza, argomentando e firmando, Rosario Crocetta rappresenta con la sua storia e il suo modo d’interpretare la politica l’unica vera possibilità di riscatto di questa terra. Lo ha dimostrato, lo dimostra, e siamo certi che non sarà un presidente qualunque. Certamente non sarà ostaggio di nessuno. Né di partiti, né di lobby ne di cricche.
Basterà tutto questo e l’impegno di un uomo a cambiare La Sicilia? Noi questo non lo possiamo sapere. I siciliani valuteranno.
Catone
25 ottobre 2012


42 commenti:

  1. Il risultato del sondaggio di politica prima è molto attendibile, e la trovo una prospettiva auspicabile.
    Crocetta Presidente, infatti, vorrebbe dire che la maggioranza degli elettori premierebbe il miglior candidato che il quadro politico regionale uscente ci propone: una persona giusta per il riscatto della Sicilia nel segno della legalità , del lavoro e della solidarietà sociale. E’ un idealista, ma anche un amministratore che queste cose le ha attuate come Sindaco a Gela.
    Mi auguro, però, che il grande consenso di voti, sicuramente superiore a quelli che raccoglierà la sua coalizione, non sia il frutto anche di una volontà di “imporgli” a sua attuale insaputa il loro consenso per “ regolamenti di conto o di interessi” interni a gruppi politici avversi. Insomma una specie di classico “cavallo di Troia”.

    RispondiElimina
  2. scusatemi in questa campagna elettorale si sono visti i soliti non credete che i siciliani devono votare per il cambiamento? gli attuali candidati alla presidenza della regione non lo rappresentano tranne i grillini

    RispondiElimina
  3. Se fossi Grillo,mi vergognerei di avere un elettore anonimo .Credo che gli elettori di Grillo siano diversi.

    RispondiElimina
  4. bruno la menza25 ottobre 2012 17:55

    Il risultato del sondaggio e' molto simile a quanto io percepisco fra le persone che incontro.

    Si intravede una forte delusione verso i modelli gestionali precedenti.
    Avere avuto presidenti della regione sempre inquisiti o legati a lobbies di potere facilmente individuabili o meno ha creato un fiune in piena verso tutto cio' che si allontana dalla supponenza autoreferenziale di chi ha considerato la cosa pubblica come una cosa loro.
    Mi piace immaginare la Sicilia in mano a forze diverse.
    Oggi Berlusconi ci fa vivere un sogno : mi ritiro nelle mie ville ad occuparmi delle mie imprese.
    Meno male che Silvio c'e'!!!Se vince Crocetta sento con forza il capitolamento di tutta la Destra fascista e arcaica. Forse dalla sicilia parte la vera terza repubblica.
    Possiamo offrire a noi stessi e ai nostri figli qualcosa di cui essere orgogliosi.
    Spero che il sondaggio che ho fatto nella mia testa e nella mia anima sia piu' veritiero di quello di politica prima (Crocetta presidente alla grande!!)

    RispondiElimina
  5. Politicaprima ha azzeccato il primo sondaggio sul
    sindaco e sono certo si ripetera' sul secondo .
    Un numero cosi' alto di partecipanti ,liberi e genuini,a mio avviso rende il sondagio assolutamente verosimile.
    A mia volta, ovviamente, se dovessero andare cosi' le cose,non posso che esserne ''DOPPIAMENTE''felice .
    Dico doppiamente perche alla affermazione di Crocetta ,che, per quanto mi riguarda, e'la sintesi di una storia personale e politica che mi rende orgoglioso di averlo sostenuto ,corrisponde la sconfitta di una storia politica ed un quadro di alleanze che per me rappresenta se non il male assoluto ,quasi.
    Non dimenticando, comunque ,che stiamo solo parlando di un sondaggio e che in realta' si votera' domenica prossima ,io, per quello che posso, spendero' il mio rimanente tempo ,2 gg , a difesa del mio sentire politico,cercando, parlando ed incontrando la gente per convincerla della doppia giustezza del voto a ROSARIO CROCETTA.

    RispondiElimina
  6. sabato raffaele detto sindaco isidoro25 ottobre 2012 22:07

    ora capisco perche secondo voi vincerà crocetta,risparmiatevi il voto,poi che voi indicavate in orlando il vincitore ho i miei dubbi,forse alle primarie pensavate che saliva orlando,ma orlando non si portava.Gentilmente di scrivete dal giorno in cui eravate convinti che salivaorlando?(scusate ma la mia tastiera va le bizze)ASPETTO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Raffaele, basta leggere gli articoli pubblicati il 1° e il 23 aprile 2012 per sciogliere le tue perplessità. In quegli articoli riportavamo chiaramente i risultati dei due sondaggi: il primo, dal 23 al 31 marzo, dava Orlando al 45% e Ferrandelli al 28%; il secondo, dal 9 al 23 aprile, confermava la tendenza, con Orlando sempre primo con ampio distacco e Ferrandelli secondo. Comunque auguri per il tuo candidato!

      Elimina
    2. ANDRA' COME HA COMMENTATO GIANGIUSEPPE GATTUSO CIAO DA FRANCO CAMPAGNA

      Elimina
  7. Egregio Raffaele Sabato, intanto le dico che mi fà piacere leggere per la prima volta un suo commento sul nostro blog, perchè vuol dire che cresciamo, che diventiamo interessanti anche a persone che, come lei, in questa città ha molta notorietà quale conosciuto artista di teatro.
    Riguardo ai nostri precedenti sondaggi delle comunali, considerato che lei ha manifestato dei dubbi, mi permetto di descriverle brevemente come sono andate le cose.
    Questo blog,prima delle primarie del PD, ha espresso l'opinione "collettiva" e maggioritaria dei suoi articolisti e commentatori che, dato che Orlando in aramaico aveva detto che non si candidava e si trivava fuori dalla corsa elettorale, Ferrandelli avrebbe vinto sulla Borsellino: E così è andata.
    Dopo le primarie, quando Orlando scontento per la sconfitta della sua candidata Borsellino è sceso in campo, il blog ha fatto il sondaggio sui candidati (tutti) a Sindaco. Per noi avrebbe vinto Orlando, seguito da Ferrandelli. E così è andata.
    Quindi, io non sò se questo era il suo dubbio, queste due previsioni (primarie e Sindaco) le abbiamo effettivamente anticipate con successo. Non è millanteria. Quanto sopra lei lo può riscontrare andando a leggere i nostri articoli del maggio scorso disponibili per la pubblica lettura sulla home page di questo blog.
    Comprenderà quindi perchè siamo orgogliosi che, nel nostro piccolo contributo al dibattito pubblico cittadino, ci abbiamo indovinato. Niente di più.
    Sarei però interessato, se le è possibile, spiegarci perchè lei dice che "possiamo risparmiarci il voto per Crocetta". Lei forse considera possibili o gradite altre opzioni. Bene, appena risolve i problemi con la sua tastiera e sempre se ne ha voglia e le fa piacere,ci esponga le sue osservazioni. Sono sicuro che non solo a me piacerebbe questo scambio di opinioni.
    Però faccia presto, abbiamo poche ore fino a venerdi notte prima del silenzio elettorale.

    RispondiElimina
  8. Sono perfettamente d'accordo con il sondaggio ma con delle percentuali più contratte. Crocetta vincerà ma non avrà i numeri per governare a lungo, la legislatura si chiuderà in anticipo ed a quel punto i grillini rischieranno di avere un plebiscito superiore a quello che otterranno in questa tornata.
    Giovanni Sirchia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. comunque musumeci e stato il presidente della provincia piu amato d'italia un motivoo vi sarà con questo non dico ke sono con musumeci ma se i siciliani l'anno fatto diventare quello ke ho detto vuol dire ke qualcosa di buono la fatto

      Elimina
  9. voto movimento cinque stelle, il vero cambiamento!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il voto è anonimo. questo blog consente l'opzione anonima perciò è ipocrisia condannare gli anonimi. quindi siccome il voto è segreto vi invito a votare cinquestelle in maniera anonima.

      Elimina
    2. ..la.casta nn la vogliamo...w m5s...liberiamoci dai partiti corrotti e ladroni...meglio un salto nel buio con loro onesti ragazzi come me...che con politici di mestiere che ci stanno infossando totalmente... VOTIAMO PER NOI!!!

      Elimina
    3. grillo prima viene offeso ora carteggiato e tirato per la giaccha da mosomaci e cracetta.

      Elimina
  10. per b.barbera.In merito alla vergogna che prova
    leggendo un anonimo che simpatizza per il movimento 5 stelle.
    Anche io a volte scrivo come anonimo perchè non ho dimistichezza con il computer facendolo accorciare i tempi.
    Giustamente scrivo, come ha fatto l'anonimo in
    questione , un pensiero, senza offendere nessuno
    ne tantomeno calunniando ne diffamando.
    Mentre b. barbera avendo la coda di paglia si è
    premurato a far rilevare il peccato criminoso
    che ha detto l'anonimo tifando movimento cinque stelle.
    Penso che lo stesso B. Barbera sia uno dei tanti
    che ha appoggiato questa classe politica e non si sia mai lamentato di loro perchè ci convive
    per opportunità.
    www movimento 5 stelle.

    RispondiElimina
  11. dite a crocetta che la smetta di attaccare grillo altrimenti perde voti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. noooooo bello miocrocetta a ragione quando attacca grilo xche tutti i suoi fedeli nn sanno proprio parlare sono pure poco seri e poco educati interrompono continuamente chi da il suo parere sui problemi che noi abiamo in sicilia noi nn voglimo gente che fa chiacchere ma solo fatti ma fatti x bene

      Elimina
  12. Ma dico cè gente ancora ignorante che segue la politica a modo suo?ma non avete visto che risultati a dato il governo monti, non e tutto frutto del suo sacco ma ben si, i signori berlusconiani della camera e del senato gli anno votato tutti gli emandamenti che aveva progettato il sig.bellusconi, nn lo a fatto perche c potesse mettere la faccia, all lo a fatto con monti. Allora dico cambiamolo sul serio questo governo regionale, diamoci un vero valore al nostro voto. votiamo a chi c sappia governare sul serio. che poi quando la gente d"ellaltitalia vede come verremmo governati noi siciliani e dobbiamo essere fieri d essere siciliani nn dobiamo vergognarci noi cammineremo sempre a testa alta cosi cambieranno tutti come noi

    RispondiElimina
  13. Vorrei precisare che il sondaggio non è di POLITICAPRIMA, ma delle persone che hanno segnalato la loro preferenza, POLITICAPRIMA è stato solo il tramite, quindi se tizio ha preso X% e caio Y% non lo ha stabilito POLITICAPRIMA.
    Non ha una valenza scientifica, però si puo considerare un mini spaccato della società, forse per questo, quando è stato proposto per le elezioni comunali di Palermo è stato azzeccato, può piacere il risultato che è venuto fuori o no ma questo è, in base alla sommatoria di chi ha votato, e vedremo lunedì se sarà confermato dai voti reali.
    Poi però può essere spunto di infinite discussioni, io per esempio voglio sperare che il risultato ottenuto rispecchi di nuovo la realtà e che lunedì vengano confermati i dati ed avere Presidente Rosario CROCETTA e con lui offrire a tutti i siciliani una Primavera di speranza in questa tornata elettorale autunnale.

    RispondiElimina
  14. Caro Gianni mi ero imposto il silenzio preelettorale, ma vedo che più si avvicina il giorno del voto e più si scatena la sarabanda degli anonimi e pseudonimi. Lasciamoli divertire i ragazzi...hahaha...Volevo solo fare un commento su berlusconi, che con le elezioni siciliane non c'entra nulla. Il cavaliere senza macchia ha dichiarato, "urbi et orbi", di ritirarsi per amore dell'italia?!? Sic..? I suoi cortigiani: berlusconi ha fatto un passo indietro, per generosità, intelligenza e amore per l'italia. Leggendo tutte queste dichiarazioni viene da vomitare! Non sarebbe più dignitoso dire che visto i sondaggi al 14 per cento, ha capito che gli italiani lo hanno licenziato? Leggendo l'altro ieri "Der Bild" uno dei più importanti giornali tedeschi, che cosi scriveva: vedere "il dominus" della politica italiana degli ultimi 20 anni, davanti ai giudici e dichiarare che lui non ha fatto sesso con "Ruby", abbiamo visto un uomo piccolo...piccolo...Ma che si tolga dalle scatole questo magna...con i suoi ruffiani e migno...lasci spazio ai giovane onesti, incensurati, idealisti che per rimuovere tutta la melma e le macerie, lasciata da questi truffatori avranno da faticare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. P.S.---L'ex pluripresidente del consiglio Berlusconi è stato condannato a 4 anni per frode fiscale ed interdizione per 3 anni dai pubblici uffici. In america o in germania sarebbe una cosa gravissima. Ricordate che in america "Al Capone" andò in carcere non per mafia, ma per evasione fiscale. Come si dice in sicilia: "u pisci feti da testa".

      Elimina
  15. Mi associo alle ultime osservazioni degli amici Ignazio e Pino.
    Agli amici anonimi simpatizzanti di Grillo e M5S dico che anche a me Grulli sta simpatico. E non da adesso ma da sempre e anche da quando ha unito spettacolo e politica in questo mix ormai decennale, che somiglia molto anche se lo supera a quello del miglior Dario Fo.
    Però non riescoa votarlo perchè sò che la politica è una cosa talmente seria che va oltre le simpatiche esternazioni e polemiche più o meno teatrali e comiche, anche se molto originali ed intelligenti.
    Grillo ancora non ho capito dove vuole andare a parare. Cosa viole veramente? Fra 6 mesi si candida a capo di governo si o no? Darà spazio effettivo ai suoi portavoce e futuri eletti, o continuerà a bacchettarli perchè stiano zitti? Fino a quando dovremo ascoltare solo la sua ed unica voce?
    In attesa di chiarimenti io voterò per il massimo di rinnovamento possibile che l'attuale quadro politico mi offre: Crocetta Presidente. Lo sò, non è il massimo, non è proprio un gigante della politica, però tra tutti i candidati è quello che oggi garantisce il miglior cambiamento e rigore possibile nel governo regionale.
    E' un opinione personale. Mi auguro comunque un rinsavimento di tutti i siciliani ed i partiti davanti alla crisi dilagante e terrificante.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sa che gli ultimi due commenti anonimi non sono di simpatizzanti del Movimento5stelle.
      Al contrario, sembra che siano di un simpatizzante di Grande Sud, che ha tanto di prole candidata.
      Andando oltre le sterili polemiche, ricordiamoci che il cambiamento può passare anche dal voto disgiunto!!!
      M5stelle non è solo Grillo ma è: Salvatore Seminara, Pasquale Nevone, Giuseppe Vullo, Giangiuseppe Gattuso, Sergio Volpe, Ettore Volpe, Salvatore Buccheri, Salvo Geraci, Ignazio Mazzara, Bruno La Menza....può essere chiunque di noi, con o senza esperienza, ma comunque ONESTO e capace di capire cosa significa fare POLITICA: servire la collettività!!!

      Elimina
    2. speriamo che il voto disgiunto non includa la PDL sarebbe veramente da guines mondiale, mentre la PDL precipita in tutta Italia, in Sicilia vince Musumeci, aiutato da psudi grillini o finti moralisti, che disprezzano la PDL e poi nel segreto (non tanto) votano e fanno votare PDL

      Elimina
  16. salvatore bucchieri26 ottobre 2012 16:21

    Per pasquale nevone.Beppe Grillo lo ha detto in mille salse: non si candiderà mai.
    Io voterò movimento 5 stelle, perchè è il rinnovamento
    che si aspettava. Il movimento 5 stelle fa le cose che dice.
    Potrebbe esserci l'inesperienza in taluni casi, però c'è l'onesta degli intenti e quindi un sogno che tutti cerchiamo per rinnovarci. Senza condannati o indagati,
    che non è poco.
    Per quanto riguarda i Presidenti dei partiti. saranno
    anche persone oneste, però nelle loro liste ci sono
    l'80% di quelli che c'erano prima, tra cui diversi indagati e condannati per reati vari.
    Pertanto , i vari Crocetta e musumeci non potranno avviare
    nessun cambiamento perchè al loro interno non lo permetteranno.
    Per iniziare , gli eletti del movimento 5 stelle appena
    insediati chiederanno che gli stipendi siano di 2500 euro
    netti, per come hanno sottoscritto loro. Pensa che qualcuno
    degli altri partiti aderira?
    Il movimento 5 stelle rinuncerà al rimborso che saranno
    non meno di 6 milioni di euro: pensa che i partiti aderiranno?
    Da qui una lunga lista di cose che sono scritte nel programma del movimento 5 stelle.
    Penso che siamo lontani anni luce come mentalit caro amico.
    Voto movimento 5 stelle altrimenti non andrei a votare
    nessun ladrone del passat. Lei si contenti col meno
    peggio e continui a non sognare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per onestà intellettuale è difficile non essere d'accordo con il sigr. Bucchieri. Ho scoperto che anche mia sorella e la sua famiglia non volevano andare a votare. Se siamo fortunati ricaveremo qualche voto per crocetta e cinquestelle. Si prospetta grande astensionismo. Naturalmente il 90 per cento degli elettori non sono attivisti come noi.

      Elimina
    2. E' passata da un ora la mezzanotte del venerdi 26 ottobre. E' iniziato il silenzio elettorale per la c.d. pausa di riflessione. Credo di non violare questa volontà di legge se mi permetto di intervenire per dare soltanto un saluto ed un ringraziamento a Salvatore Buccheri per le sue osservazioni che, purtroppo, ho potuto leggere soltanto ora, come si dice fuori limite massimo.
      Per il momento credo di poter dire che, a mio parere e contro ogni apparente evidenza,noi due non siamo proprio per niente lontani anni luce, siamo due cittadini che il voto non lo "danno" , ma lo "conferiscono", cioè lo assegnano ad un partito e ad un candidato solo dopo averci riflettuto con passione ed impegno per tutta la durata della campagna elettorale.Quanto meno. Speriamo di poter riprendere il discorwso tra qualche giorno, e per di più con il vantaggio di sapere come sono andate a finire le cose.

      Elimina
  17. Caro Gianni rispetto il silenzio elettorale...ma ti posso esprimere una mia preoccupazione? Attenzione ai brogli elettorali !! Perchè? Il fatto che si vota fino alle 22, poi lo spoglio inizia il lunedi mattina...ma durante la notte può succedere di tutto?!?

    RispondiElimina
  18. Cari amici, per quanto concerne il silenzio elettorale, è limitato alle adunanze in luogo pubblico, pertanto sono vietati i comizi, per il resto si può continuare a fare campagna elettorale come si vuole.
    L'amico Vullo non deve temere i brogli notturni se sospettiamo questo allora in che paese viviamo, comunque anche 4 anni fà lo spoglio è stato di lunedì mattina e non è successo nessun imbroglio.

    RispondiElimina
  19. Caro Pino, è qual'è la novità? Anche questo è il bello delle elezioni in Sicilia: tu la sera depositi la scheda con il tuo voto, e di notte l'urna, come un magica e miracolosa incubatrice, fa diventare il tuo voto di "brutto anatroccolo nero" in un meraviglioso "cigno bianco". E' già successo tante volte in passato. Ci sono tante sentenze in tal senso già passate in giudicato.
    Ma dove la trovi una Regione così? Teniamocela stretta stretta, perchè tanto abbiamo solo questa.
    Scherzi a parte, pure io negli ultimi giorni ho cominciato a temere che in questa tornata elettorale ci possano esere rischi di brogli elettorali molto più elevati e clamorosi degli anni passati. Auguriamoci assolutamente di no, e che le nostre parole siano solo uno scongiuro.
    Certo è che questa consultazione è stata davvero la più importante nella storia dell'autonomia siciliana dopo quella coeva della riforma agraria. Questa del 2012 è stata del tutto anomala, sotto tutti i punti di vista: dal voto anticipato all'inchoesta per mafia del Governatore, dalla dissoluzione dei grandi partiti maggioritari all'avvento di un inedito movimento di protesta antipartitica ma insieme di proposta largamente condivisibile, dall'inedita figura di un governatore "dimissionarius dominus" ad una carrellata pletorica di candidati "todos caballeros", dalle liste "fai da te" alle liste "faccio io" alle liste "le fa lui".
    Concludo. I brogli, per così dire, ci sono già stati. Nel senso che nelle ultime giornate di convulsa campagna elettorale credo di avere percepito che questa partita è già stata studiata a tavolino all'unanimità fin nei minimi particolari da tutti i maggiorenti dei partiti uscenti al fine di sterilizzare o, comunque, "governare" la rabbia e la protesta della gente comune.
    Speriamo che i siciliani questa volta hanno davvero la possibilità di dettare le nuove regole di comportamento ed azione della nuova ARS.

    RispondiElimina
  20. Caro Pasquale e Luigi invece di rassicurarmi mi fate preoccupare ancor di più?! Pasquale confermando le mie paure, da vero ottimista e pieno di fiducia per i cives siciliani!! Luigi da un lato mi tranquillizza, perchè 4 anni fa fu eletto Lombardo e le cose andarono come dovevano andare. Allora tutti i siciliani erano contenti perchè arrivavano i trasferimenti da Roma e mamma regione si faceva mungere a dovere...Ma ora? Ora che i soldi sono finiti? Che fine farà la formazione professionale? e i forstali? e la gesip? e tutti gli altri ceti produttivi? E la sanità che rappresenta l'ottanta per cento del bilancio regionale? E la variabile del profeta venuto da genova? Ancora...?? Non bastava Giuseppe Garibaldi ci mancava solo Giuseppe Grillo?!? Mi sento quasi un pò in sintonia con loro...ma solo per via del nome Giuseppe. Si...è un nome che si ripete spesso nella storia...Giuseppe Mazzini...Giuseppe Verdi... che aveva le mie stesse iniziali. Stamattina ho visitato 3 famiglie ho trovato un umore nero?! Ragazzi ma che c'è...Giusè lascia stare...prima abbiamo votato la DC poi Forza italia e PDL, poi ci hanno costretto a votare i socialisti ed i radicali per dare una lezione alla DC. E i comunisti? i comunisti mai! perchè ci dicevano che i comunisti non vanno in chiesa e mangiano i bambini !! Ma ora? Ora facciamo di testa nostra...tanto i soldi sono finiti...percio...Ma allora per chi votate? La prima famiglia non andrà a votare per protesta, sic!, 5 voti persi...le altre 2 famiglie...sempre per protesta...vogliono votare quello con la barba che viene da genova...quello con le 5 stelle...anche se lui ieri a palermo è andato a dormire in un "B&B" e mangiato in una pizzeria tra via lincoln e piazza magione. Sono avvilito...non si riesce a fare più una bella campagna elettorale come ai tempi di mamma DC e del pentacolare!! Ma se è vero che questo Grillo in sicilia prenderà il 15 per cento ed alle nazionali il 30 per cento...che sarà di noi? Boh...meno male che mio figlio è già emigrato ed a 22 anni ha trovato lavoro e già convive, mi ha fatto risparmiare le spese di matrimonio, ed a gennaio a roma avrà una bambina. Ma il povero figlio mio... ormai ha 25 anni ed una famiglia e non vuole più tornare in sicilia, perchè si è bruciato con un onorevole dell'udc eletto con il "porcellum" e che poi ha lasciato Casini...ma è stato accolto a braccia aperte da berlusconi, premiato con un posto da ministro! Che brutta storia...che tragica storia...quella dei nostri giovani figli di sicilia!! CMQ concludo con una bella notizia!! Ho sentito il telegiornale che il sigr berlusconi vuole ritornare in campo con il suo "porcellum", perchè prima si voleva ritirare...poi è stato condannato, ingiustamente, a 4 anni per frode fiscale e cinque anni di interdizione dai pubblici uffici, condanna politica emessa delle toghe rosse... Ma poi in parlamento ci sono tanti condannati, indagati...addirittura nella sua milano nel governo del suo amico formigoni c'è un assessore che ha comprato i voti della "ndrangheta"...50 euro ogni voto! Proprio non c'è più religione...Ma può darsi che se rivince berlusconi e si rifà il ponte di messina, insieme a lombardo e miccichè s'intende...creandosi tanti posti di lavoro mio figlio potrebbe ritornare in sicilia? O potrebbe invece andare via dall'italia? O no?...non lo so...sono confuso...aiutoooooo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. P.S. Amici di politicaprima... non prendete sul serio l'ultimo commento, ho scritto un sacco di fandonie...aspettando "Godot", cioè il voto...sta piovendo e non si può neanche uscire...perciò volevo farvi ridere...o magari sorridere...Cosa dite? Vi ho fatto piangere!!...cavolo...!! Qui allora ci vuole un vero comico...a magari un politico?...ma non ho proprio un ca...da fare...anzi no! Ho la storia monumentale della sicilia del prof. Fsco Renda...sono arrivato "ai vespri siciliani" con la cacciata degli angioini...una strage di francesi...!?! Non vorrei che fosse un presagio della storia siciliana...

      Elimina
    2. Tranquillo Vullo, ormai conosciamo la tua scrittoschizzoide, nel senso che quando hai del tempo libero di lasci andare, io ti tranquillizzavo in ordine a due punti, uno che puoi continuare a fare diciamo campagna elettorale e due che pur bistrattato quanto vogliamo ancora in questo paese le leggi e le garanzie ci sono, per cui aspettando "Godot" goditi la pioggia dalla finestra di casa tua, mentre io mi ascolto il concerto al teatro Politeama.

      Elimina
  21. Stai tranquillo caro Pino: ci hai fatto sorridere.
    Piuttosto ti chiedo, ma chi te lo ha fatto fare ad andare a trovetre addirittura ben 3 famiglie? Ma allora te le cerchi?
    Riguardo alla lettura della Storia della Sicilia di Renda, penso che non ce la fai a finirla prima dei risultati ufficiali dell'esito del voto. E sono sicuro che appena li sentirai tirerari tutto in aria. Quindi, per evitare incidenti vari, ti inviterei ad abbozzare una postilla alla predetta monumentale storia cirtca l'esito imminente del voto. Come dire, ua appendice di aggiornamento.
    In ultimo, riguardo alla strage di francesi. Rammento che i genovesi Garibaldi e Mazzini si rifugiavano spesso in Francia, e Mazzini anche a Londra. Vuoi vedere che anche il genovese Grillo dovrebbe seguire le stesse orme? -
    Ma adesso che ci penso, mi hai terrorizzato ancor di più, anch'io per parte di padre ho lontane ma sicure origini genovese. Vado a preparare la valigia, non si sà mai.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. P.S. Garibaldi, in verità, era nizzardo. Però le sue lotte le organizzava spesso a Genove con il genovese doc Mazzini.Per cui, si puiò dire che anche il guerriero Peppino era un genovse di adozione, se non altro.

      Elimina
  22. salvatore bucchieri28 ottobre 2012 10:46

    So soltanto che i vari candidati di musumeci e crocetta,
    offrono cene e pranzi un pò ovunque e ci sono persone che
    vanno da un banchetto all'altro e non ho capito bene chi
    paga?
    Se pagano loro a quale scopo lo fanno?
    E' una corretta politica per raccogliere voti?
    Molti hanno la convinzione( specialmente gli anziani, che
    il PD sia il vecchio partito comunista per questo continuano a votarlo.
    Il rinnovamento è uno soltanto: movimento 5 stelle.
    Gli unici che faranno gl'interessi della popolazione senza
    se e senza ma. I detrattori, sono tutti coloro che vogliono
    mantenere il loro status quo e non fare cambiare nulla.
    Purtroppo non si è ancora capito che siamo falliti. Lo stato Italiano deve pagare 100 miliradi d'interessi l'anno oltre a quello che deve rimetterci con la recessione in corso.
    Questi Signori possono promettere ogni cosa , che nel breve
    gli si ritorcerà contro , perchè lo stato non elargirà nemmeno un euro, essendo le casse vuote.

    RispondiElimina
  23. Un pò strampalato, questo susseguirsi di domande, risposte, domande, ma alquanto divertente. Nel fondo, tante parole, che sottendono idee, che sottendono ragionamenti, che sottendono proposte di governo. Nascono così i gruppi dirigenti che si basano sull'intelligenza e che vanno all'anagrafe solo per certificare che dietro le parole ci sono persone realmente esistenti. Continuiamo così! FGM

    RispondiElimina
  24. uragano cinquestelle primo partito

    RispondiElimina
  25. Gradirei capire perchè nelle nazioni civili, finite le elezioni, lo sconfitto telefona al vincitore, si complimenta con lui e gli augura buon lavoro, mentre in Sicilia (come in Italia) questo non avviene e ci si comporta come se vivessimo una campagna elettorale infinita? E per di più parlando sempre delle stesse cose, con accuse ed invettive reciproche?.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Condivido perfettamente il pensiero. Secondo me è un esempio di immaturità politica. Un grave errore che non ci fa crescere e che contribuisce ad avvelenare il clima di guerra tra bande che è stata ed è ancora la politica rappresentata dai partiti tradizionali. La speranza è che il vento forte del cambiamento li spazzi via!

      Elimina